Come si può trattare la dermatite atopica o l’eczema con l’omeopatia?

L’eczema o dermatite atopica è un problema cutaneo comune causato da infiammazioni e condizioni della pelle. Sebbene il tipo più comune di eczema sia l’eczema atopico, ne esistono altri tipi con sintomi diversi. Tuttavia, qualunque sia la forma di eczema, i pazienti sperimentano sempre un’irritazione della pelle, con conseguente arrossamento, prurito, ispessimento della pelle colpita, secchezza e desquamazione. I trattamenti omeopatici sono spesso efficaci nel trattamento dell’eczema. Tuttavia, per i neonati e i bambini è consigliabile consultare un medico ai primi segni della malattia. Per gli adulti, la visita dal medico è indispensabile quando la malattia inizia a peggiorare, caratterizzata dalla presenza di vesciche e da un’intensa secchezza della pelle.

L’omeopatia per combattere l’eczema

L’utilizzo di rimedi omeopatici per il trattamento dell’eczema può contribuire a ridurre i sintomi e a migliorare la qualità di vita dei pazienti. I rimedi omeopatici sono trattamenti naturali che agiscono stimolando i naturali meccanismi di guarigione dell’organismo.

Ecco alcuni efficaci rimedi omeopatici per l’eczema:

  • Graphites: questo rimedio viene utilizzato per trattare i sintomi dell’eczema, come prurito intenso, eruzioni cutanee trasudanti e croste. Può essere utilizzato anche per trattare l’eczema del cuoio capelluto e delle orecchie.
  • Zolfo: questo rimedio viene spesso utilizzato per trattare l’eczema secco, ruvido e squamoso. Può essere usato anche per trattare prurito e arrossamenti gravi.
  • Rhus toxicodendron: questo rimedio è spesso usato per trattare l’eczema caratterizzato da prurito intenso e vesciche. Può essere utilizzato anche per trattare l’eczema causato dall’esposizione al calore o all’acqua.
  • Natrum muriaticum: questo rimedio viene spesso utilizzato per trattare gli eczemi secchi, screpolati e che sanguinano facilmente. Può anche essere usato per trattare i sintomi dell’eczema, come il prurito intenso e le croste.
  • Arsenicum album: questo rimedio è spesso usato per trattare l’eczema, caratterizzato dal desiderio di grattare le lesioni cutanee, da una sensazione di bruciore e da arrossamenti. Può essere utilizzato anche per trattare l’eczema causato dall’esposizione a sostanze chimiche o irritanti.

L’eczema o dermatite atopica è quindi una condizione cutanea comune che si manifesta con prurito, arrossamento, chiazze e vesciche. La localizzazione delle lesioni e la manifestazione clinica della malattia variano da persona a persona. Il trattamento omeopatico sintomatico deve essere adattato per tenere conto di questi fattori.

Rimedi omeopatici per la dermatite infiammatoria

Se la manifestazione clinica dell’eczema è dominata dall’infiammazione, è consigliabile utilizzare rimedi omeopatici come Apis mellifica per le chiazze edematose, rosate e con prurito migliorato dalle applicazioni fredde, o Belladonna per le chiazze rosse, infiammate e brucianti, in particolare sulle guance.

Farmaci omeopatici per l’eczema con vescicole

In presenza di vescicole, si consigliano rimedi omeopatici come Rhus toxicodendron per vescicole liquide chiare circondate da pelle rossa, con prurito e sensazione di bruciore intenso migliorata dal calore, o Cantharis per vescicole grandi circondate da pelle sana. Altre opzioni includono Croton tiglium per vescicole con contenuto purulento su sfondo rosso e prurito irresistibile, e Anagallis per vescicole a grappolo con prurito intenso, localizzate sulle mani (dita, palmi).

Trattamento naturale per la dermatite atopica che trasuda e fa le croste

Se l’eczema trasuda con croste, si consigliano rimedi omeopatici come Mezereum per le croste biancastre che coprono una trasudazione, Graphites 15CH per le secrezioni spesse giallo miele che danno croste giallastre e Antimonium crudum 9CH per le croste spesse giallastre e la pelle ipercheratotica. Quest’ultima opzione è spesso associata a problemi digestivi.

Soluzioni omeopatiche per l’eczema secco e squamoso

Se l’eczema è secco e squamoso, si consigliano rimedi omeopatici come Arsenicum album per le squame sottili e farinose con prurito bruciante, aggravato dal freddo notturno, migliorato dall’acqua calda, dai bagni o dagli impacchi, o dal raschiamento con il sangue, Arsenicum iodatum per squame dell’ordine di mm2 con tendenza alla lichenificazione in seguito a grattamento, e Natrum sulfuricum per eruzioni cutanee squamose basate su un aspetto appiccicoso della pelle (sudorazione) che si stacca in grossi brandelli e lascia chiazze rosso vivo.

Ceppi omeopatici per la dermatite secca con fissurazioni

Se l’eczema è secco con fessure, è consigliabile utilizzare rimedi omeopatici come Nitricum acidum per le fessure dolorose e acute che sanguinano un po’ e sono circondate da pelle giallastra, e Petroleum per le fessure pruritiche circondate da pelle dall’aspetto sporco, localizzate di preferenza sulle dita e sull’ano, e aggravate in inverno.

Trattamento dell’eczema secco e pruriginoso con poche lesioni

Se l’eczema è secco e pruriginoso, ma con poche lesioni, si consigliano rimedi omeopatici come Staphysagria per il prurito che si sposta con il grattamento, preferibilmente sulla nuca, sulle orecchie e sulle palpebre; Manganum per le lesioni secche, con prurito soprattutto nelle pieghe di flessione; e Pix liquida per la tendenza alle screpolature e alle fessure, con prurito intenso e preferibilmente sul dorso delle mani.

@soin.et.nature

✨️Tu as du psoriasis et tu cherches un moyen naturel d’apaiser ta peau en cas de poussée ?✨️Tu n’as plus qu’à essayer l’homéopathie !✨️Rendez-vous sur www.soin-et-nature.com pour commander tes granules #psoriasis #homeopatia #homeopathic #remede #naturel #naturopathie #soinetnature #nature #conseil #santé #astuce #perpignan #France #pourtoi

♬ Evoque Prata – DJ SCOBAR

Trattamento locale di eczema e dermatite atopica con l’omeopatia

Il trattamento locale è un complemento essenziale per limitare le riacutizzazioni dell’eczema. L’applicazione di pomate o creme può aiutare ad alleviare l’irritazione e il prurito.

Unguento o crema alla calendula per l’eczema secco

La calendula è una pianta medicinale con proprietà lenitive, antisettiche e antinfiammatorie. Le pectine e la gomma contenute nel fiore della calendula hanno proprietà idratanti e ammorbidenti. L’applicazione di un unguento o di una crema alla calendula può essere molto efficace per alleviare i sintomi dell’eczema secco.

Unguento di grafite all’1% per l’eczema che trasuda

L’unguento di grafite all’1% è consigliato per le lesioni cutanee che trasudano. È efficace per ridurre il prurito e l’irritazione della pelle. Questo unguento deve essere applicato localmente, da 2 a 3 volte al giorno.

Mezereum 4% TM unguento per l’eczema crostoso

L’unguento a base di tintura madre di Mezereum 4% è consigliato per i problemi di pelle con croste. Può aiutare ad alleviare il prurito e l’irritazione della pelle. Questa pomata deve essere applicata localmente, da 2 a 3 volte al giorno.

Trattamento della diatesi

L’eczema è spesso un segno di diatesi psorica. L’omeopata cercherà quindi dei criteri a favore di questa diatesi. Nei bambini, i trattamenti più utilizzati sono Graphites, Calcarea carbonica e Sulfur.

Drenaggio omeopatico della pelle

Il drenaggio cutaneo consiste nell’aiutare l’organismo a eliminare gli allergeni e i fattori infiammatori accumulati nella pelle del paziente atopico. Il composto di Saponaria è consigliato per il drenaggio cutaneo. Può essere assunto sotto forma di 10 gocce diluite in un po’ di acqua piatta o di 5 granuli, 3 volte al giorno.

Trattamento in base alla localizzazione dell’eczema

A seconda della localizzazione delle lesioni dell’eczema, si consiglia di utilizzare rimedi omeopatici come Berberis vulgaris 9CH per le lesioni sull’ano o sul gomito, Natrum muriaticum 9CH per le lesioni sulla fronte, Oleander 9CH per le lesioni sul cuoio capelluto, Graphites 9CH per le lesioni dietro le orecchie, Croton tiglium 9CH per le localizzazioni genitali, Primula obconica 9CH per le localizzazioni sul polso o in caso di eczema da contatto sulle mani in caso di allergia alle primule, Lycopodium 9CH per l’eczema fessurato sul piede, Cereus bomplandii 9CH per le localizzazioni sul ginocchio e Selenium 9CH per un’eruzione sulle dita e sui gomiti, con prurito aggravato da vino e alcol.

In conclusione, il trattamento dell’eczema deve essere adattato in base alla localizzazione delle lesioni e alla manifestazione clinica della malattia. I rimedi omeopatici possono offrire un’alternativa naturale ed efficace per il trattamento dei sintomi dell’eczema. È consigliabile consultare un professionista sanitario qualificato per la diagnosi e il trattamento appropriato.

Fonti bibliografiche

  • Dictionnaire de l’homéopathie del Dr. Jacques Boulet Éditions Privat
  • Homéopathie principes clinique technique Michel Guermonprez Collection Initiales
  • Costituzioni omeopatiche del Dr. Max Tétau
  • Diatesi omeopatiche del Dr. Tétau
@soin.et.nature

✨️D’après une étude Ifop Sanofi Genzyme, un Français sur trois (34%) a déjà été affecté par de l’eczéma au cours de sa vie, ce qui en ferait d’après cette enquête, la troisième maladie chronique de peau la plus répandue en France après l’acné (59%) et les mycoses (43%) ✨️Retrouvez les produits de cette routine peau sur notre site, lien dans la bio 👉⭐️✨️Dites moi en commentaire quelle est votre routine en cas de poussée d’eczema ?#dermatologie #pourtoi #cosmétiques #skintok #perpignan #peau #cicatrices #peauatopique #conseilsbeaute #frenchpharmacie #frenchpharmacy #rougeurs #eczema #atopicdermatitiswarrior #peausaine#bellepeau#conseilpeau #peauseche #fyp #foryou#viral #relachement #peausensible #barrierecutanee #acidehyaluronique #glycerine #visage #psoriasis #ceramides #ceramidesbycerave #larocheposay #sansparfum#conseilgratuit #astuce #acne #boutons #dermatips #dermatite #astucepeau#routinepeau #produits #produitsdebeautés #routinepeau #astucepeau

♬ Bubble – Official Sound Studio

Lascia un commento