5 consigli per disintossicarsi dopo le feste

Champagnele feste sono spesso ricche di calorie. È quindi arrivato il momento di riprendere in mano la propria vita tornando a uno stile di vita sano, grazie ai nostri 5 consigli per disintossicarsi dopo le feste. La modalità “Detox” consiste nel ripulire il corpo dagli eccessi accumulati durante le feste. In effetti, con il loro … Leggi tutto

Omeopatia per contusioni e altri traumi

Una caduta? Un piccolo trauma locale? L’omeopatia consente di intervenire in modo rapido e indolore affinché gli ematomi si riassorbano rapidamente. IN TUTTI I CASI: ARNICA 7 CH 3 granuli da prendere ogni 1/4 d’ora per un’ora. Poi ogni due ore per 24 ore e infine 4 volte al giorno, a seconda della persistenza del … Leggi tutto

Il ruolo dell’omeopatia nel sanguinamento

Il ruolo dell'omeopatia nel sanguinamento

Le emorragie sono soffusioni di sangue di abbondanza variabile per soluzione di continuità di uno o più involucri vascolari, che possono interessare tutti gli organi: parti molli, ossa, mucose e visceri, seguendo vari meccanismi: Traumi: ferite accidentali o chirurgiche, contusioni che possono produrre lividi, ematomi o versamenti negli spazi pelabili, fratture ossee, rottura dei visceri, emorragie post-aborto. Malattie … Leggi tutto

Un trattamento omeopatico per combattere l’herpes zoster

Trattamento omeopatico per combattere l'herpes zoster

L’ herpes zoster è una malattia infettiva causata dal virus dell’herpes zoster-varicella, che provoca un’eruzione di grandi vescicole flaccide , con topografia unilaterale e radicolare. Questa eruzione è accompagnata da linfoadenopatia e disturbi sensoriali nevralgici. Spesso lascia sequele dolorose. Tendiamo a pensare che la varicella sarebbe l’infezione virale primaria e l’herpes zoster una reinfezione esogena o endogena. Il periodo di insorgenza del … Leggi tutto

Orticaria acuta e farmaci omeopatici

Terapia omeopatica per l'orticaria acuta

L’eruzione orticarioide è caratterizzata da un insieme di sieropapule , rosse o rosa, a volte scolorite al centro, simili a punture di ortica. Risultano, sotto l’influenza di un conflitto antigene-anticorpo, dal rilascio locale di istamina , che provoca papilledema con prurito e sensazione di bruciore.. Questa eruzione, di insorgenza improvvisa, è fugace. Di solito scompare in poche ore o pochi giorni, senza lasciare … Leggi tutto

Il ruolo dell’omeopatia nelle ustioni cutanee

L'omeopatia nelle ustioni di primo, secondo e terzo grado

Chiamiamo “ustioni” tutte le lesioni causate dal calore. Ci sono tre gradi di danno. La gravità delle ustioni è una funzione non solo del grado, ma anche dell’area delle lesioni. L’omeopatia agisce efficacemente contro le ustioni localizzate, riducendo il dolore e accelerando la guarigione. Le ustioni estese sono ovviamente nell’ambito dell’ospedale, ma possono trarre vantaggio dall’aggiunta dei nostri farmaci. … Leggi tutto

L’omeopatia nel parto e nel postpartum

Omeopatia per facilitare il parto e problemi di allattamento

L’uso di farmaci omeopatici, opportunamente scelti in base alla loro sintomatologia patogenetica, consente di facilitare il travaglio, prevenire le complicanze immediate del parto, curare i problemi di allattamento e ripristinare una buona condizione generale. Quale trattamento omeopatico scegliere per facilitare il travaglio del parto? Elimineremo da questo articolo tutte le cause meccaniche che impediscono il … Leggi tutto

Aiuto omeopatico nel vomito durante la gravidanza

Aiuto omeopatico nel vomito durante la gravidanza

Il vomito durante i primi tre mesi di gravidanza rappresenta una patologia il più delle volte banale, ma scomoda per la donna incinta . In alcuni casi, questo vomito può essere incontrollabile, con conseguente grave disidratazione e malnutrizione che richiedono un rigoroso isolamento e nutrizione parenterale in ambiente ospedaliero. Il più delle volte sono frequenti nausea e vomito , con modalità caratteristiche: aggravamento … Leggi tutto

Tratta lo stress e l’ansia con i granuli omeopatici Gelsemium

Come trattare lo stress e l'ansia con i granuli di omeopatia?

Il gelsemium deve il suo nome ad Antoine-Laurent Jussieu , il famoso botanico francese (1748-1836), padre della classificazione delle piante. Jussieu lo chiamò in riferimento a “ gelsomina ” che in italiano significa gelsomino . Gli anglofoni lo chiamano anche “ Carolina Jasmin ” o Carolina jasmine . Definizione di Gelsemium Il Gelsemium è una piccola pianta rampicante originaria dell’America e dell’Asia. Gode ​​di una certa popolarità, ma non è il suo piccolo … Leggi tutto

Il ruolo dell’omeopatia nella colica renale

Il ruolo dell'omeopatia nella colica renale

Le coliche renali sono crisi dolorose e violente della regione lombare, generalmente irradiate al basso addome e alla coscia, spesso accompagnate da ileo funzionale paralitico e vomito , legate alla distensione pielica da un ostacolo recente, compresa la litiasi ureterale. le più comuni, ma non esclusivo, causa. In questo articolo parleremo solo della migrazione di un calcolo urinario negli ureteri . Come … Leggi tutto

L’omeopatia nella gastroenterite acuta nei neonati e negli adulti

L'omeopatia nella gastroenterite acuta nei neonati e negli adulti

La gastroenterite acuta è caratterizzata clinicamente dall’associazione di vomito e diarrea . Il vomito è l’improvviso rigetto del contenuto gastrico da contrazioni antiperistaltiche. La diarrea è un’evacuazione troppo frequente di feci troppo liquide. La diarrea è dovuta a un doppio meccanismo il più delle volte combinato: Accelerazione del transito intestinale Idratazione delle feci anormale a causa dell’ipersecrezione della mucosa … Leggi tutto

Omeopatia nel vomito acetonemico nei bambini

Omeopatia nel vomito acetonemico nei bambini

Il vomito acetonemico nei bambini è anche chiamato “chetosi periodica” perché il vomito è contingente. L’iperchetonemia è la conseguenza di un transitorio disturbo del metabolismo lipidico quando si verifica una momentanea mancanza di disponibilità di glucosio a seguito di un insufficiente apporto o di un eccessivo dispendio di carboidrati: Deviazioni dietetiche (abuso di sostanze grasse, digiuno semplice, digiuno di carboidrati, diabete ) … Leggi tutto