Come proteggere naturalmente il bambino dalle zanzare?

Come proteggere naturalmente il bambino dalle zanzare?

Stanno arrivando le belle giornate, con loro le zanzare hanno fatto il loro ritorno al solo scopo di impedirci di dormire e divorarci. Ci sono molte protezioni sul mercato per proteggerci da esso, ma per quanto riguarda il bambino? Spesso abbiamo paura di applicare lozioni dannose e aggressive sulle nostre piccole teste bionde, quindi niente di meglio che rivolgersi alla natura per trovare soluzioni sane ed efficaci per proteggere naturalmente il bambino dalle zanzare . Per proteggere al meglio il tuo bambino e per scegliere un repellente adatto alla sua pelle sensibile, è fondamentale imparare a decifrare la composizione dei repellenti per zanzare convenzionali .

Come proteggere naturalmente il bambino dalle zanzare da 0 a 3 mesi?

Ci sono prodotti nel settore della fitoterapia che spesso vengono messi da parte, ma la loro morbidezza li rende indispensabili per la cura quotidiana degli adulti così come per i più piccoli:

idrosol:

Le acque medicate (o acqua floreale) hanno sempre le stesse funzioni dell’olio essenziale che un tempo producevano, ma sono molto più morbide e non contengono controindicazioni . La loro azione terapeutica, invece, è più debole.

Ti consigliamo di utilizzare :

Come l’olio essenziale, il suo dolce profumo fiorito avrà un’azione repellente. Puoi applicarlo più volte al giorno sia sui vestiti che sulla pelle del tuo bambino.

L’acqua di lavanda sarà perfetta per completare l’azione repellente del geranio. Ti consigliamo di mescolare i due per una maggiore efficienza.

Repellente per zanzare fai da te per bambini

Per gli appassionati di cure fatte in casa, offriamo una ricetta spray repellente per zanzare che puoi usare dalla nascita:

Mescolare in un flacone spray da 200 ml precedentemente sterilizzato (se possibile in vetro colorato):

  • 10 ml di aceto bianco (azione repellente)
  • 1 cucchiaio di glicerina vegetale
  • 80ml di idrolato di geranio
  • 80ml di idrolato di lavanda

Puoi applicare questa miscela più volte al giorno sui vestiti del bambino, o sulla sua pelle, facendo attenzione a non spruzzare le zone vicino agli occhi e che potrebbero essere a contatto con la bocca.

Come proteggersi dalle zanzare con l’aromaterapia?

Oli essenziali :

L’aromaterapia è uno dei modi naturali più efficaci per proteggersi dalle zanzare. Sia per diffusione che per applicazione cutanea, allontaneranno le zanzare e possono lenire l’infiammazione e il prurito in caso di puntura.

Ecco i nostri 3 migliori oli essenziali repellenti per zanzare :

Questo olio essenzialeè noto per le sue proprietà repellenti contro vari insetti. Puoi aggiungere questo olio essenziale al tuo solito gel doccia o diluirlo in un olio vegetale prima di applicarlo sulla pelle. L’olio essenziale di limone e eucalipto maschera la CO2 dal corpo umano che non viene più identificata dalle zanzare femmine. Attenzione, però, questo olio essenziale è solo per adulti!

Olio essenziale repellente, il suo potente profumo floreale respinge efficacemente le zanzare. Attenzione, però, questo olio essenziale è controindicato nei bambini di età inferiore agli 8 anni.

Questo olio essenziale ha la qualità di essere repellente per zanzare e vespe (preventivo) e curativo delle punture di zanzara. Dopo un morso, l’applicazione della citronella calmerà il prurito e preverrà l’infezione . Questo olio è ancora controindicato nei bambini di età inferiore a 8 anni.

Tuttavia, gli oli essenziali vanno usati con cautela, soprattutto per i più piccoli. Ti consigliamo quindi prima dei 3 anni di età di rivolgerti a prodotti finiti a base di oli essenziali appositamente formulati per essere utilizzati sui bambini senza alcun rischio.

Repellenti per zanzare da usare prima dei 3 anni:

Questo spray di Puressentiel a base di olio essenziale di Lemon Eucalyptus può essere utilizzato da 6 mesi. Si applica sulla pelle del bambino, evitando parti del corpo che potrebbero essere a contatto con la bocca. Il profumo naturale di limone spaventerà le zanzare con una comprovata efficacia di 7 ore.

È un latte per il corpo dei laboratori Pranarom a base di olio essenziale di Vera Lavanda , Citronella del Madagascar ed Eucalipto Limone . Come per lo spray, si applica evitando parti del corpo che potrebbero essere a contatto con la bocca da 6 mesi.

È un complesso di Pranarom che unisce l’efficacia della Citronella di Giava alle piacevoli fragranze di Palmarosa e Geranio , Chiodi di Garofano e Zenzero , Limone Eucalipto e Litsea . Si può diffondere a partire da 3 mesi , 30 minuti prima di coricarsi per un sonno ristoratore.

Come abbiamo appena accennato esistono diverse formule interessanti per proteggere i bambini dalle zanzare dai 6 o 3 mesi, tuttavia, a causa della tossicità degli oli essenziali, utilizzarli sui più piccoli può essere pericoloso. Per i neonati (e anche quelli più grandi), installare una zanzariera sopra il letto sarà un modo efficace. Tuttavia, ci sono molti altri rimedi naturali a cui non pensiamo necessariamente.

Come prevenire le punture di zanzara del bambino con l’omeopatia?

In alcune persone, le punture causano una reazione allergica. Reazioni allergiche e tossiche possono manifestarsi come arrossamento, edema, gonfiore nei casi meno gravi. In altri casi, la persona può provare dolore interno associato alla puntura, bassa pressione sanguigna, soffocamento, mal di stomaco, svenimento, vomito e diarrea.

Per prevenire questi rischi, l’omeopatia è un rimedio adatto a tutti, anche ai più piccoli:

5 granuli mattina e sera (da diluire in poca acqua per i più piccoli). Il ceppo Ledum palustre cambia l’odore del sudore e rende la pelle meno appetibile alle zanzare. Aiuta anche ad alleviare l’edema in caso di morsi.

5 granuli mattina e sera per limitare la reazione infiammatoria e trattare gli edemi in caso di punture.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *