Nutrire il tuo bambino con il latte di capra, una buona alternativa

Il latte materno soddisfa tutte le esigenze del tuo bambino e contiene vitamine, minerali, oligoelementi, zuccheri, grassi e proteine ​​di cui il tuo bambino ha bisogno per crescere bene, in giusta quantità. Tuttavia, accade che la giovane madre non possa o non voglia dare il seno. In questo caso, la donna che non allattava doveva scegliere tra latte di 1° età e latte di 2° età a base di latte vaccino arricchito con elementi essenziali per la crescita del bambino. Ma dall’agosto 2013, e a seguito di un parere favorevole dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), una nuova fonte di proteine ​​è legale nella composizione degli alimenti per lattanti : le proteine ​​del latte di capra.

In Francia sono ora disponibili formule per lattanti a base di proteine ​​del latte di capra

Venduto nelle farmacie da PediAct, Capricare , prodotto in Nuova Zelanda da Dairy Goat Co-operative, è commercializzato da 23 anni in molti paesi del mondo, tra cui Russia, Nuova Zelanda e Australia.

Per esprimere il proprio parere favorevole , l’Autorità europea per la sicurezza alimentare si è basata su due studi clinici effettuati sul prodotto Capricare . In entrambi i casi, i ricercatori hanno concluso che questa formula per neonati era buona per i bambini quanto la formula a base di latte di mucca.

La Direttiva 2013/46/UE modifica la Direttiva 2006/141/CE e autorizza sul mercato europeo dal 28 agosto 2013, alimenti per lattanti a base di proteine ​​del latte di capra . Questa nuova Direttiva Europea, approvata dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), è stata trascritta nella legge francese il 9 maggio 2014.

Tale parere favorevole è stato espresso a seguito degli studi in doppio cieco, randomizzati e controllati, effettuati sulla formula per lattanti, a base di proteine ​​ottenute dal latte di capra , disponibile in Europa con il nome CAPRICARE® (latte per lattanti e latte di proseguimento).

Questi diversi studi dimostrano che, come per i latti per lattanti a base di latte vaccino, la formula per lattanti CAPRICARE®, a base di latte intero di capra, è nutrizionalmente completa e soddisfa i requisiti europei. Va inoltre notato che l’apporto ottimale è di acido folico (a differenza del latte di capra autoctono), ferro e aminoacidi. Ad oggi, nessuno studio è stato condotto con altri alimenti per lattanti a base di proteine ​​del latte di capra. Pertanto, solo CAPRICARE® ha dato garanzie sufficienti per essere consumato in sicurezza dai bambini.

Latte di capra Capricare, un latte dai tanti benefici

Il latte di capra Capricare è molto salutare per la salute del bambino perché in termini di composizione è più simile al latte materno che al latte vaccino (composizione simile al 50%).

Il latte di capra ha anche il vantaggio di essere più digeribile del latte di mucca e di fornire preziose sostanze nutritive, vitamine A1, B1, B2, PP, vitamina C, necessarie per la crescita del tuo bambino. È anche un’interessante fonte di calcio e proteine.

Infine, il preparato a base di latte di capra Capricare presenta un rapporto più equilibrato tra grassi del latte e oli vegetali aggiunti, che porta ad un adeguato apporto di acidi grassi essenziali.

In caso di allergia

Se il tuo bambino è allergico al latte di mucca , fai attenzione a non sostituire il latte di mucca con il latte di capra. Le proteine ​​del latte di capra rimangono simili a quelle del latte di mucca, il che può anche portare allo sviluppo di un’allergia crociata. Inoltre, il latte di capra non ha le stesse caratteristiche, il che può esporre il tuo bambino a carenze.

 

Per maggiori informazioni, consulta un pediatra o un allergologo in modo da non esporre il tuo bambino a rischi inutili.

 

Arnaud. C. (Dottore in Farmacia)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *