Il vantaggio della gestione della perdita di peso nelle farmacie

Merci de partager cet article sur
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Il vantaggio della gestione del sovrappeso e dell’obesità nelle farmacie: :

Conseguenze del sovrappeso :

Le persone in sovrappeso o obese hanno maggiori probabilità di sviluppare una serie di malattie gravi, la maggior parte delle quali si traduce in una ridotta aspettativa di vita. Oltre alle conseguenze fisiche, l’obesità ha importanti conseguenze psicologiche e sociali.

  • Malattie associate all’eccesso di peso :

Le persone in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere una serie di malattie e problemi di salute come diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari, cancro (esofago, pancreas, colon-retto, cancro al seno dopo la menopausa, endometrio, reni) e anche artrosi, calcoli biliari, malattia da reflusso gastroesofageo, asma, disturbi respiratori del sonno, depressione, malattia epatica non alcolica, malattia renale, incontinenza urinaria e disturbi riproduttivi.

La valutazione iniziale :

In farmacia, ripercorriamo la storia del peso del paziente ed eseguiamo una valutazione iniziale comprensiva di una valutazione :

  • Segni e fattori funzionali che favoriscono il sovrappeso e l’obesità
  • Co-morbidità (diabete di tipo 2, ipertensione, malattie cardiovascolari, artrosi, dislipidemia, apnea notturna e fattori di rischio utilizzando i seguenti test:
  • Profilo lipidico, glicemia (preferibilmente a digiuno) e misurazione della pressione sanguigna
  • Le abitudini alimentari del paziente e il livello di attività fisica
  • Stress e stile di vita psicologico e sociale, ambiente, famiglia e fattori sociali, inclusa l’etnia, la storia familiare di obesità, sovrappeso e alcune malattie (malattie cardiovascolari, diabete di tipo). 2, iperlipidemia o ipertensione)
  • La voglia e la motivazione al cambiamento. Conoscere le motivazioni del paziente può aiutare ad adattare la comunicazione con loro. Definire la motivazione del paziente è un passaggio chiave per incoraggiare il paziente nei suoi sforzi.

Durante le consultazioni, è utile :

  • Definire la concezione della persona del proprio peso, la diagnosi e le possibili ragioni dell’aumento di peso. Nel nostro ambiente attuale, le donne si condannano a raggiungere un ideale di magrezza che è quasi impossibile da ottenere. Appropriarsi di questo concetto di magrezza ideale può portare a insoddisfazione del proprio corpo e della propria dieta, oltre ad altri problemi psicologici come senso di colpa, vergogna e depressione. Inoltre, la percezione di essere molto sovrappeso o obesi è associata a un minore desiderio di perdere peso rispetto alla percezione di essere leggermente sovrappeso
  • Esplora le loro convinzioni sulla dieta, l’attività fisica e l’aumento di peso che possono essere ostacoli alla perdita di peso
  • Essere consapevoli del fatto che le persone di determinate etnie o di determinate categorie socio-professionali hanno maggiori rischi di obesità e hanno convinzioni diverse su cosa sia una dieta equilibrata e un diverso atteggiamento nei confronti della gestione del sovrappeso
  • Identificare ciò che il paziente ha già provato per controllare il proprio peso, il risultato e ciò che ha effettivamente appreso da questa esperienza
  • Per definire se è pronto a cambiare il suo stile di vita
  • Dalla definizione della tua autostima al cambiamento

Consigli terapeutici nella gestione di un processo di dimagrimento:

Obiettivi terapeutici della perdita di peso:

Il concetto di gestione dell’obesità non significa solo prendersi cura dei pazienti obesi, ma anche considerare lo sviluppo del sovrappeso nelle persone di peso normale, la progressione dal sovrappeso alla perdita di peso. L’obesità nelle persone in sovrappeso e l’aumento di peso nelle persone che sono state in sovrappeso o ha sofferto di obesità in passato e ha perso peso di proposito.

La gestione dell’obesità prevede le seguenti quattro strategie principali :

  • Prevenire l’aumento di peso. La prevenzione è probabilmente l’approccio più efficace per gestire i problemi di peso.
  • Mantieni il peso. Il mantenimento del peso a lungo termine non si applica solo a coloro che hanno perso peso di recente, ma ne è anche una parte importantetutti i programmi di gestione del peso
  • Tratta le comorbidità. La gestione della morbilità associata all’obesità può migliorare la salute in particolare, indipendentemente dal fatto che sia stata raggiunta o meno una significativa perdita di peso
  • Promuove la perdita di peso. I prodotti farmaceutici specializzati nel dimagrimento ei loro pazienti devono ammettere che una perdita di peso moderata ma duratura, dell’ordine del 5-15% del peso iniziale, è di grande beneficio medico se mantenuta a lungo termine

In caso di dimagrimento ci sono due diverse fasi terapeutiche :

  • Una fase di riduzione del peso: la perdita di peso si ottiene quando il bilancio energetico è negativo per un periodo di tempo sufficiente, il che implica una riduzione dell’apporto energetico e / o un aumento della spesa
  • Una fase di stabilizzazione del peso: qualunque sia la strategia scelta, la curva del peso finisce per descrivere un plateau. Il bilancio energetico è bilanciato (ingressi = uscite). Il soggetto consuma quante più calorie possibile a seconda della propria massa magra e dell’attività fisica

Monitoraggio e prevenzione delle ricadute :

In tutti i casi, il follow-up è essenziale. Gli obiettivi e i consigli saranno quindi adeguati in base ai risultati e alle difficoltà. Stabilire obiettivi raggiungibili, incoraggiare una varietà di attività, evidenziare gli aspetti di piacere, appuntamenti e benessere sono tutti elementi che possono mantenere i pazienti motivati. La ricaduta non è la fine di questa o quella attività, ma il ritorno a uno stile di vita sedentario.

Follow-up a lungo termine :

Il monitoraggio continuo è particolarmente necessario per prevenire l’aumento di peso e / o per monitorare le conseguenze dell’eccesso di peso e trattare le comorbilità.
Anche i consigli sulla dieta o sull’attività fisica richiedono monitoraggio e supporto a lungo termine. Il follow-up deve essere personalizzato. Un follow-up regolare e prolungato durante i primi mesi aiuta a prevenire le ricadute.

Per maggiori informazioni su un consulto dietetico nella nostra Farmacia, puoi contattarci allo 04.68.54.74.88

 

Clémentine. M.
Naturopathe – Aromathérapeute / Herboriste – Phytothérapeute
Consultante en phyto-aromathérapie Clinique et Ethnomédecine

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *