Come trattare i calli?

medicazioni per trattare i calli

Che ne siamo consapevoli o meno, i nostri piedi svolgono un ruolo fondamentale nella nostra vita quotidiana. Hanno un’influenza diretta sul nostro benessere come su tutto il resto del nostro corpo . Pertanto, i nostri piedi hanno un impatto sulla nostra qualità della vita . Le piccole abilità di base che abbiamo come alzarci, muoverci, ballare, andare al lavoro, fare shopping, correre la maratona,… sono solo alcune delle attività che ci rendono indipendenti .

I nostri piedi soffrono molto. Sono rinchiusi per ore in scarpe inadatte . A volte troppo stretto, troppo largo, scomodo, persino torturante, … una vita quotidiana tutt’altro che sana . Insomma, ne abusiamo senza fare troppo apposta! E ad un certo punto, inevitabilmente, reagiscono. Ci troviamo quindi di fronte a inconvenienti a volte molto fastidiosi come queste crepe nei talloni, queste dita screpolate o questi accumuli di pelle secca. Se sei incline a questi, in particolare ai calli , ecco i nostri consigli per trattarli.

Cos’è un callo?

calli sono strati spessi della pelle indurita . Di solito si sviluppano a seguito di ripetuti sfregamenti o attriti accompagnati da pressione . Queste escrescenze sono
fastidiose e antiestetiche. Dovrebbe essere noto che queste sono reazioni naturali del nostro corpo in relazione a questi attacchi . I calli sulla pianta dei piedi sono causati da un’andatura scorretta. Ciò può essere causato da scarpe inadatte, décolleté con tacco alto, sandali che mancano di flessibilità nelle suole o anche scarpe senza calze… Generalmente benigno , il callo può infettarsi in alcuni casi. Infatti, trascorrendo la maggior parte del tempo in un ambiente chiuso e umido, i piedi sono un luogo ideale per la riproduzione dei batteri.

Come trattare i calli?

La maggior parte delle volte, i calli necessitano di cure solo se causano disagio o dolore. Normalmente, la semplice rimozione della loro fonte di attrito o pressione li fa scomparire gradualmente. Tuttavia, per alleviarli o dare una spinta alla guarigione, puoi optare per questi pochi consigli e rimedi .

Medicazioni per calli

Le medicazioni Callus 6 Box COMPEED di possono essere utilizzate su calli già formati. Non solo rimangono in posizione per più di 24 ore, ma offrono anche protezione contro lo sfregamento. Garantiscono una pressione di smorzamento grazie al loro effetto trapuntato . Il loro utilizzo apporta sollievo immediato in caso di fastidio o dolore e aiuta ad accelerare l’eliminazione dei calli.

Le medicazioni Durillon 5 di Urgo, invece, vengono utilizzate nel trattamento di calli e calli. Questi si trovano solitamente sotto l’ arco del piede . Si materializzano sotto forma di una pelle troppo ispessita legata a ripetuti sfregamenti e pressioni dolorose. Le medicazioni leniscono il dolore non appena vengono applicate rimuovendo le aree di pressione. Questo prodotto ammorbidisce ed elimina delicatamente il callo con un effetto emolliente grazie all’azione idratante della glicerina , associata all’azione della massa idrocolloide .

Mantieni i tuoi piedi idratati

Applicare regolarmente un balsamo o una crema nutriente , preferibilmente dopo il bagno o la doccia. Questi rituali preparano la pelle alla cura, che diventa più morbida e assorbente. Oltre ad ammorbidire e curare i calli esistenti, questo gesto ne preverrà la formazione.

Rimuovere regolarmente i calli

Dopo aver fatto il bagno, usa una pietra pomice e rimuovi delicatamente la pelle morta e i calli. Formata da una combinazione di acqua e lava, la pietra pomice è un prodotto naturale progettato per rimuovere la pelle ruvida su piedi, gomiti e mani. Nel caso in cui noti un ascesso o pus proveniente dal tuo callo, probabilmente hai a che fare con un’infezione .

In questo caso è necessario consultare un podologo . Il medico prescriverà un antibiotico per eliminare l’infezione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.