Trattare i capelli naturalmente con oli vegetali

Trattare i capelli naturalmente con oli vegetali
Merci de partager à vos connaissancesShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I capelli sono asciutti, ricci o Crespi? Fragile? Danneggiati dai colori o dal sole? O peggio ancora, tutto in una volta? Fare un bagno d’olio è una cura essenziale per nutrire e rivitalizzare i capelli. Gli oli vegetali hanno molti benefici. Conoscerli e semplicemente eseguire una cura tailor-made su misura per la natura e le esigenze dei vostri capelli.

Trattare i capelli con oli vegetali

Si raccomanda in un primo momento di applicare un bagno di oli vegetali biologici per trattare i capelli asciutti e danneggiati. Questo trattamento comporta l’applicazione di un olio vegetale per i capelli, o una miscela di oli diversi, e lasciando agire prima di fare uno shampoo.  Anche sapere che è possibile utilizzare burri vegetali come il burro di karitè biologico, o burro di mango. Questo permette di nutrire in profondità i capelli, anche molto asciutti e danneggiati, per farli brillare, per evitare l’aspetto delle forche e anche per stimolarne la crescita. Per rendere il vostro bagno con oli vegetali, basta rivestire i capelli con olio vegetale biologico, alcuni sono più adatti di altri, e lasciare agire più a lungo possibile. Tutto dipende dalla condizione dei vostri capelli, se è molto danneggiato, si consiglia di fare un bagno di olio vegetale 2 volte a settimana. Poi basta spazio le applicazioni, una volta alla settimana, una volta ogni 15 giorni vedere solo una volta al mese quando si sente il bisogno. È molto importante per adattare la vostra cura e le frequenze in relazione alle esigenze dei vostri capelli e soprattutto al vostro tipo.

Un olio vegetale per ogni tipo di capelli

~ Cura dei capelli secchi: olio di mandorle dolci, olio di avocado, olio di cocco o germe di grano.

I capelli asciutti sono capelli che difetta dell’acqua e del sebo. Quest’ultimo, il cui ruolo è quello di idratare il cuoio capelluto, non (o meno) riempire la sua funzione normale, che dà luogo a capelli più o meno opachi e fragili, con una perdita di elasticità e più o meno punte biforcuta. Questo è il tipo di capelli che richiede i bagni più nutrienti a base di oli vegetali.

  • Olio di mandorle dolci e avocado biologico olio vegetale per capelli asciutti (o asciutti) rende i capelli molto morbidi mentre lo nutriente.
  • Olio di cocco, raccomandato per capelli secchi e fragili, è un olio nutriente che ripara i capelli danneggiati da acqua di mare, piscina o coloranti chimici.
  • L’olio vegetale di germe di grano, di texture densa e ispessita, utilizzato per capelli secchi e danneggiati, rivitalizza i capelli, nutre e ripara loro dalla radice alle punte. Ma a differenza di olio di cocco, ha un odore piuttosto forte, che può essere sanata mescolando con un altro olio vegetale.
  • L’olio di Abissinia in una mascherina è suggerito per Afro-tagli, capelli crespi, asciutti e/o ricci.

Questi oli molto ricchi di acidi grassi e vitamine portano i lipidi ai capelli più asciutti per nutrirli in profondità, offrendo loro un tocco morbido e vellutato.

~ Cura dei capelli grassi: olio di jojoba vegetale e olio vegetale nocciola.

Capelli oleosi è un pelo che è influenzato da eccessiva produzione di sebo nel cuoio capelluto, che dà luogo ad un aspetto pesante dei capelli. In realtà, stiamo parlando di cuoio capelluto grasso, perché il pelo stesso non è mai influenzato da eccesso di sebo. I capelli misti sono caratterizzati da un cuoio capelluto grasso e lunghezze secche e punte. Per cuoio capelluto grasso pelli, oli vegetali di jojoba organico e olio vegetale biologico nocciola regolerà eccesso di sebo. Questi oli sebo-regolanti si rééquiliber il cuoio capelluto e lo idratano senza capelli più pesanti.

~ Cura dei capelli naturale: olio di Argan e olio d’oliva.

I capelli normali sono il tipo di capelli che possono ricevere altretanti oli vegetali poichè non è conforme al sebo eccedente, o alla siccità,

  • L’olio di Argan biologico, molto utilizzato dal marocchino idrata perfettamente il cuoio capelluto e gli porta tutti gli elementi necessari per avere i capelli sani.
  • I capelli normali possono anche ricevere i benefici dell’olio di oliva, che nutre, idrata, ripara ed ammorbidisce i capelli per offrirgli i capelli molli e lucidi.

~ Cura dei capelli fine: olio vegetale di cocco, Castor e olio d’oliva.

I capelli fini soggette a frequenti cadute, soprattutto ad ogni cambio di stagione, hanno tanto diritto di offrire una cura ai loro capelli. Se alcuni oli vegetali pesare i capelli e non sono raccomandati per i capelli fini, alcuni oli sono progettati per promuovere la crescita dei capelli senza diminuire il loro volume.

  • Per ridurre i capelli cade, si consiglia di utilizzare l’olio di cocco per capelli asciutti per promuovere la crescita dei capelli.
  • Per i capelli grassi e inclini a cadute, è l’olio di ricino che deve essere preferito. Attraverso un massaggio del cuoio capelluto, questo olio molto efficace stimolerà il bulbo dei capelli e nel lungo termine, crescono i capelli a livello delle zone calve. Olio di ricino è utilizzato anche per crescere e ispessire la criniera del cavallo. L’olio di ricino è inoltre adatto a capelli fini e fragili, che devono essere fortificati. Dara ‘ loro corpo, massa, qualunque cosa stiano cercando. I peli che mancano di volume guadagneranno anche massa con olio di cade.
  • Infine, l’olio d’oliva rallenta anche la perdita dei capelli e limita il loro assottigliamento. D’altra parte, ha lo svantaggio di essere difficile da risciacquare.

Per sfruttare al massimo la vostra cura del bagno di olio vegetale, è importante mantenere l’olio in un luogo asciutto, al riparo dalla luce e dal calore. Si può anche tenere in frigo. In questo caso, se la miscela si solidifica, è sufficiente passare qualche istante sotto un filo di acqua calda in modo che riguadagni la sua fluidità. Infine, fate attenzione all’odore del vostro prodotto. In caso di odore marcato di rancido, non utilizzarlo.

 Prodotto coup de Coeur

CYTOLNAT CYTOLCAP olio rivitalizzante 220ml 1. Un complesso petrolifero ricco di Omega 3, 6, 9 e vitamina B5: il complesso è composto da 6 diversi oli (Castor, vinaccioli, soia, girasole, mandorla dolce, germe di grano) che danno ai prodotti nutrienti, protettivi e Correttivo 2. Un Estratto di malva: malva partecipa alle proprietà di rinforzo dei capelli del prodotto. Inoltre ha un’azione emolliente che rende i capelli morbidi ed ammorbiditi. 3. Vitamina E: noto per inibire l’ossidazione delle cellule capillari, 4. Vitamina A: la cui azione si oppone l’indurimento dei follicoli piliferi e quindi la caduta di

 Fonti

1-bagni di oli vegetali per capelli http://byreo.canalblog.com/archives/2008/11/28/11540502.html 2-come prendersi cura e riparare i miei capelli secchi http://www.Cosmopolitan.fr/,SOS-Cheveux-secs-Les-Bons-Gestes-et-les-bons-produits, 2102, 1409814. ASP 3-oli vegetali per capelli http://www.karamelles.com/content/21-Huiles-vegetales 4-preparare e utilizzare un olio per la cura dei capelli asciutti http://soin-du-Corps.comprendrechoisir.com/fiche/voir/276194/ Preparare-e-usare-un-olio-di-cura-per-capelli-asciutto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *