I benefici dell’acqua termale per questa estate

Come godere dei benefici dell'acqua termale quest'estate

Questi ultimi anni ci hanno insegnato ad essere consapevoli del nostro pianeta e della sua benevolenza. Possa la natura ispirarci con le nostre creazioni più belle e soprattutto che i nostri migliori rimedi si trovano nelle sue ricchezze. Non sorprende quindi che, in un contesto in cui cerchiamo di migliorare la nostra qualità di vita, ci stiamo avvicinando alle risorse più pure e sepolte, per metterci in totale simbiosi con la natura. L’acqua termale in particolare sta attirando una rinnovata attenzione da parte dei professionisti del benessere e della bellezza. Comprendiamo allora questa piacevole sensazione di essere tutt’uno con la natura durante una giornata di relax alle terme, dove l’acqua termale occupa un posto primordiale.

Acqua termale, fonte di vita

Acqua termale, acqua termale, sgorga dalle profondità della terra, attraversando rocce e terreno. Nel corso della sua storia, l’uomo ha sempre creduto nelle virtù terapeutiche di quest’acqua naturale, organica e intrinsecamente pura. È stato utilizzato per millenni per alleviare una lunga lista di disturbi: reumatismi, disturbi delle vie respiratorie, artrosi, disturbi psicosomatici… Nelle antiche civiltà, le terme erano addirittura considerate luoghi sacri, per i loro poteri curativi.

I benefici dell’acqua termale sulla mia pelle

Più che mai, il mondo della cosmesi è interessato ai benefici dell’acqua termale: lenitiva, protettiva, rigenerante, antietà. L’acqua termale, infatti, grazie alla sua composizione ricca di minerali, ha più volte dimostrato la sua efficacia nel trattamento degli inestetismi cutanei e nel miglioramento della nostra bellezza.

Come godere dei benefici dell’acqua termale quest’estate

In estate, l’acqua termale viene utilizzata principalmente come nebbia rinfrescante. Eppure adatta alle pelli più sensibili, quest’acqua trova molte altre funzioni nella skincare e nella beauty routine.

  • Acqua termale per ravvivare lo splendore dei tuoi occhi :

Jet lag, improvvisi cambiamenti nell’alimentazione e nelle abitudini del sonno, per non parlare dell’abbronzatura naturale al sole durante la stagione estiva, il nostro stile di vita viene stravolto. Si avvertono quindi stanchezza e disidratazione, allargando gli occhi. Per dare sollievo agli occhi, spruzza acqua termale fredda su un batuffolo di cotone e mettili come un impiastro sulle palpebre. Il risultato è immediato!

Puoi anche scommettere sull’effetto levigante di Uriage Anti-Fatigue Eye Contour Water Treatment, che attenua le linee sottili della disidratazione e riduce le occhiaie e altri gonfiori. Destinato alle pelli sensibili, questo trattamento idrata e rinfresca efficacemente la delicata epidermide del contorno occhi. L’Acqua Termale di Uriage, arricchita con minerali e oligoelementi è un’acqua isotonica che agisce in osmosi con le cellule della pelle.

  • Acqua termale per lenire le irritazioni post-depilazione :

Sappiamo tutti che avere gambe belle e morbide in estate è un must. Ma diciamocelo, dopo la ceretta, che sia calda o fredda, la pelle si scalda, brucia, prude… insomma niente di piacevole. Rinfrescare la pelle subito dopo la ceretta con acqua termale aiuterà ad alleviare queste zone irritate. Se hai la pelle fragile, puoi optare per Avène Thermal Spring Water Spray. Le sue azioni lenitive e anti-irritanti ti daranno conforto. 

  • L’acqua termale come doposole lenitivo sun :

Durante questo periodo, le scottature solari sono legioni. Nonostante le numerose raccomandazioni e tutti gli accorgimenti conosciuti, dopo una prolungata esposizione al sole si avverte una forte sensazione di calore e bruciore. Anche in questo caso, l’acqua termale è la soluzione rapida per ridurre i disagi. Per questo, ti delizierai con il latte doposole lenitivo Ideal Soleil di Vichy, un trattamento arricchito con acqua termale di Vichy che rigenera, idrata e ripara la pelle.

  • L’acqua termale come fissatore del trucco :

Quando fa caldo, tendiamo a saltare il trucco. C’è da dire che nessuno vuole avere l’incarnato torbido e ancor meno il mascara che cola, a causa della traspirazione. Fortunatamente, c’è un trucco inarrestabile per continuare a sfoggiare la tua arte del trucco, anche a 38 ° C. E questo consiglio non è altro che l’acqua termale che può fungere da fissatore per il trucco.

Prima della cura del giorno, vaporizza il viso con acqua termale. Costituirà una base perfetta e aiuterà la tua crema da giorno ad aderire alla tua pelle. Una volta terminato il trucco, spruzzalo ad altri 30 centimetri dal viso. Semplici gesti che magnificheranno la tua carnagione e manterranno intatto il tuo trucco per tutta la giornata. porterà allo stesso tempo fissazione e idratazione. Alla sera, dopo la rimozione del trucco, un’altra spruzzata e godetevi le proprietà idratanti e lenitive dell’acqua termale.

  • Rinfrescatevi appena svegli con l’acqua termale :

Spruzza sul viso l‘acqua termale con uno spray per risvegliare l’epidermide e tonificare la pelle. Questa sensazione di freschezza ti darà un buon bagliore. Continua questo gesto per tutta la giornata per sentire costantemente l’effetto rinfrescante dell’acqua termale.

Capirai, l’acqua termale è uno degli elementi essenziali da utilizzare durante tutto l’anno grazie alle sue numerose virtù. Tuttavia, a seconda della fonte da cui vengono prelevate, le acque termali agiscono tutte in modo diverso l’una dall’altra. Inoltre, non esitare a chiedere consiglio al tuo farmacista per scegliere l’acqua termale adatta all’uso che desideri farne!

Leave a Reply

Your email address will not be published.