Trattare lo stress e l’ansia con i granuli di omeopatia Gelsemium

Merci de partager à vos connaissancesShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Gelsemium deve il suo nome ad Antoine-Laurent Jussieu, il famoso botanico francese (1748-1836), padre della classificazione delle piante. Jussieu lo ha chiamato così con riferimento a “gelsomina” che significa gelsomino in italiano. Gli anglofoni la chiamano “Carolina Jasmin” o il gelsomino di Caroline.

Definizione di Gelsemium

Gelsemium è una piccola pianta rampicante dall’America e dall’Asia. Conosce una certa popolarità, ma non è il suo piccolo fiore giallo e delicato che spinge a coltivarlo, anzi, possiede buone virtù medicinali, in particolare per combattere lo stress. Ottenuto dalla radice della pianta, il gelsemium è usato per combattere diversi disturbi come febbre, sintomi influenzali (dolori muscolari, stanchezza generale, tremori) e stress.

Cause di stress

Lo stress è uno stato di tensione causato da squilibri di origine fisica, psicologica o emotiva. Identificare le cause dello stress inizia osservando il modo di vivere. Lo stress può venire dall’ambiente esterno: troppa pressione sul lavoro e superlavoro, inquinamento e stile di vita delle grandi città, ecc. Lo stress può anche essere legato a uno stile di vita malsano: consumo di eccitanti (caffè, tè, zucchero), droghe (alcol, sigarette, cannabis) ed eccessi di ogni tipo (troppi cibi grassi e salati).

Trattare lo stress con granuli di Gelsemium

Gelsemium Homeopathy Granules aiuta a trattare i disturbi neurologici, compresi stati di stress, stanchezza nervosa o depressione. Inoltre facilita il sonno per le persone che soffrono di stress accompagnato da insonnia. Per usare adeguatamente questo trattamento omeopatico, è importante fare riferimento a un medico omeopatico. Il dosaggio indicativo è di assumere 5 granuli in 15 Ch ogni volta che lo stress si fa sentire durante un giorno. Per aiutare a dormire, il rimedio può essere assunto in 7 Ch, al ritmo di 5 granuli prima di coricarsi. Senza una prescrizione medica obbligatoria, il gelsemium può essere assunto in diversi modi:

  • In caso di condizioni acute, è consigliabile assumere questo rimedio più volte al giorno fino al miglioramento dei sintomi, quindi ridurre gradualmente le dosi gradualmente.
  • In caso di condizioni croniche, dovrebbero essere preferite basse diluizioni (ad es. 9CH) e prese meno frequentemente: una volta al giorno una volta alla settimana o una volta al mese.

È soprattutto il terapeuta a prescrivere correttamente il dosaggio, a seconda del paziente e della sua patologia. Le compresse omeopatiche di gelsemium non sono assolutamente tossiche. Ad esempio, le donne incinte possono prenderlo senza alcun rischio noto per il bambino.

Altri farmaci omeopatici per trattare l’ansia e lo stress

Ignatia Amara 30 CH: farmaco indicato in caso di stress, accompagnato da palpitazioni e spasmi: grumi alla gola, singhiozzi, spasmi addominali, sospiri. Quando, per esempio, c’è un comportamento paradossale “vai dalle risate alle lacrime”, o quando il paziente viene migliorato dalla distrazione. Argentum Nitricum 15 CH: questo farmaco è indicato quando si è agitati, precipitati dal suo stress. Quando uno vorrebbe aver finito prima ancora di iniziare, il paziente può presentare una tendenza alla diarrea, eruttazione indotta dalla sua fretta di mangiare. Staphysagria 15 CH: farmaco utilizzato in soggetti con manifestazioni psicosomatiche indotte da un disturbo emotivo, in un contesto di irritazione, fallimento o ingiustizia (contenuta rabbia). In caso di dubbio, non esitare a consultare un medico per trovare i sintomi specifici e le cause dello stress per ottenere un consiglio medico appropriato.

fonti

1- http://www.medisite.fr/homeopathie-les-remedes-homeopathiques-anti-stress.800590.88.html 2- http://www.e-sante.fr/contre-stress-reflexe-homeopathie/actualite / 981 3- https://stress.ooreka.fr/astuce/voir/300350/green-gelsemium-green-surgery 4- http://www.onmeda.fr/medecines-douces/homeopathie-stress -anxiete-3179-2.html

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *