Capire meglio la depressione post partum

Trattamenti naturali per la depressione post partum

Postpartum si riferisce al periodo dal parto alla ricomparsa delle mestruazioni (o ritorno del parto). Dura in media 45 giorni in una donna che non allatta il suo bambino e può durare fino a 10-12 settimane se la madre sta allattando il suo bambino. Il periodo postpartum è caratterizzato da cambiamenti molto significativi, anatomicamente, fisiologicamente e psicologicamente. Spesso si osservano cambiamenti nella psiche (molto variabili da una donna all’altra) come insonnia, ipersensibilità o irritabilità, e più raramente depressione.

Quali sono i sintomi della depressione post partum ?

Sebbene tutte le donne siano a rischio, le donne con i seguenti fattori sono più a rischio :

  • Baby blues (rapidi sbalzi d’umore, irritabilità, ansia, diminuzione della concentrazione, insonnia, attacchi di pianto)
  • Episodio precedente di depressione post partum
  • Storia della diagnosi di depressione
  • Storia familiare di depressione
  • Importanti fattori di stress della vita (conflitti coniugali, eventi stressanti durante l’anno precedente, disoccupazione del partner, assenza di partner, partner in depressione)
  • Mancanza di sostegno da parte di partner o familiari (sostegno finanziario o assistenza all’infanzia)
  • Storia di cambiamenti dell’umore temporalmente associati a cicli mestruali o all’uso di contraccettivi orali
  • Anamnesi sfavorevole o situazione ostetrica attuale (storia di aborto spontaneo, parto prematuro, neonato ricoverato in terapia intensiva neonatale, bambino con malformazioni congenite)
  • Ambivalenza precedente o attuale sulla gravidanza (se non è stata pianificata o perché è stata considerata un’interruzione)
  • Problemi di allattamento al seno

L’esatta eziologia della depressione postpartum è sconosciuta; tuttavia, la depressione precedente è un rischio maggiore, così come i cambiamenti ormonali durante il puerperio, la privazione del sonno e una predisposizione genetica possono contribuire.

Qual è la differenza tra la depressione post partum e il baby blues ?

La depressione transitoria “baby blues” è molto comune durante la prima settimana dopo il parto. Il baby blues differisce dalla depressione postpartum perché il baby blues, che in genere dura 2-3 giorni (fino a 2 settimane), è relativamente lieve; considerando che la depressione postpartum di solito dura più di 2 settimane ed è invalidante, interrompendo le attività della vita quotidiana.

Perché abbiamo la depressione post partum? C’è una spiegazione scientifica? ?

Infatti, la gravidanza e il postpartum sono associati a drammatiche alterazioni degli ormoni steroidei e peptidici che modificano gli assi ipotalamo-ipofisi-surrene e ipotalamo-ipofisi-gonadi delle madri. I disturbi di questi assi endocrini sono legati ai disturbi dell’umore e, come tali, non dovrebbe sorprendere che la gravidanza e il periodo postpartum possano avere effetti profondi sull’umore materno.

La gravidanza e il postpartum sono quindi associati ad un aumentato rischio di sviluppare sintomi depressivi nelle donne. La depressione post partum colpisce circa il 10-15% delle donne dopo il parto e quindi compromette le interazioni madre-figlio che a loro volta sono importanti per lo sviluppo del bambino.

Si può prevenire la depressione post partum? ?

Dal 2005, nell’ambito del piano perinatale, le donne in gravidanza possono beneficiare di un colloquio non medico nel quarto mese di gravidanza che consente una valutazione. La diagnosi precoce delle donne a rischio consente un’attenta supervisione e follow-up delle madri; sostegno psicologico, rassicurazione, educazione prenatale, preparazione ai doveri materni, informazione e coinvolgimento del coniuge nonché sostegno sociale.

Esistono cure naturali per la depressione post partum?

Olio essenziale di veri fiori di lavanda :

L’inalazione di olio essenziale di lavanda per 4 settimane può aiutare a prevenire stress, ansia e depressione nel periodo postpartum.

Olio essenziale di boccioli di fiori essiccati di chiodi di garofano :

Questo olio essenziale è indicato nella depressione post partum dopo il parto. È anche affetto da “paure” contrastanti del parto.

Stimmi secchi di zafferano coltivato :

In uno studio sulle donne che allattano con depressione postpartum, lo zafferano è stato effettivamente più efficace del placebo. Nella valutazione finale, il 96% delle donne trattate con lo zafferano era in remissione, rispetto al 43% con il placebo.

Foglie di verbena medicinale :

Preferisci la verbena officinale durante la depressione postpartum a causa della sua attività di rilascio di ormoni LH e FSH dall’ipofisi e della sua attività estrogenica e progestazionale.

Fonti :

  • Julie S. Moldenhauer , MD, Children’s Hospital of Philadelphia – DÉPRESSION DU POST-PARTUM – MSD 2020
  • Tabeshpour J, Sobhani F, Sadjadi SA, Hosseinzadeh H, Mohajeri SA, Rajabi O, Taherzadeh Z, Eslami S. A double-blind, randomized, placebo-controlled trial of saffron stigma (Crocus sativus L.) in mothers suffering from mild-to-moderate postpartum depression. Phytomedicine 2017
  • Kianpour M, Mansouri A, Mehrabi T, Asghari G. Effect of lavender scent inhalation on prevention of stress, anxiety and depression in the postpartum period. Iran J Nurs Midwifery Res. 2016

 

Clémentine. M.
Naturopata – Aromaterapeuta / Erboristeria – Fitoterapista
Consulente in fito-aromaterapia clinica ed etnomedicina

Leave a Reply

Your email address will not be published.