Come mantenere tono e vitalità nonostante il cambio di orario invernale

mantenere tono e vitalità nonostante il cambio di orario invernale

Quando si passa all’orario invernale , il corpo viene sottoposto a severi test. Deve acclimatarsi ma anche adattarsi ai cambiamenti del tempo . Affaticamento, sonnolenza, ansia, perdita di appetito, ecc. sono poi sentiti. Tutto questo è dovuto al fatto che il tuo orologio interno deve adattarsi alle nuove abitudini con il tempo guadagnato e le giornate più corte. Ma allora, come prepararsi ad affrontare questi inconvenienti e mantenere il tono per tutta questa stagione? Le migliori soluzioni ti vengono offerte in questo articolo.

Le azioni giuste per restare in forma

Poche settimane prima del cambio di orario , è imperativo cambiare la propria quotidianità. Così, il corpo e l’organismo si acclimatano più facilmente nel momento fatidico. Dato che bisogna iniziare prima le giornate dal 31 ottobre, bisogna anticipare l’ora di andare a dormire, ma anche quella della sveglia. Questa operazione dovrebbe essere eseguita due o tre settimane prima di questa famosa data per abituare l’orologio interno .

Tutti gli specialisti concordano sul fatto che fare sforzi fisici regolari ti consente di rimanere in forma in tutte le circostanze. Questa affermazione assume ancora più significato durante la stagione invernale. Il freddo tende a rendere il corpo più morbido e meno attivo. Ciò provoca un affaticamento più o meno costante. Per ovviare a questo, è importante praticare sport quotidianamente (camminare, fare jogging, ecc.) 15-30 minuti di esercizio al giorno sono più che sufficienti per migliorare la tua salute.

Il tuo corpo è abusato durante l’inverno. Combatte continuamente contro il freddo e le varie complicazioni legate alla stagione: malanni stagionali, dolori muscolari, ecc. È indispensabile adottare una dieta sana e stimolante per sostenerlo. Preferisci frutta e verdura ricche di vitamina C come agrumi, peperoni, cavoli, guava,… Mangia anche cibi ricchi di oligoelementi per un buon apporto di Omega 3.6,… Guadagna proteine ​​per rafforzare i tuoi muscoli mettendo nel piatto carne bianca. Ingerisci vitamine e antiossidanti del gruppo B mangiando verdure invernali come barbabietole, carote, zucca, …

Prendi integratori alimentari a tua scelta

Gli integratori alimentari aiutano anche a sostenere e rafforzare il corpo . Gli specialisti raddoppiano sempre il loro ingegno per offrire prodotti di qualità. Tra gli integratori alimentari che apportano tono e vitalità ci sono in particolare:

  • Ineldea Vitamin’22 Acerola 1000 Tonus and Vitality : questo integratore alimentare è a base di acerola, frutto dell’omonimo albero che cresce nelle regioni tropicali del Sud America e delle Indie Occidentali e che è ricco di vitamina C. La sua particolare formula permette di ridurre la fatica e sostenere le naturali difese .
  • PREVENTUS GARUM CELTIC Tono di vitalità : questo integratore alimentare è composto principalmente da Garum celtico estratto da organi di pesce fresco. Grazie a questi componenti, contribuisce alla stimolazione dei fisiologici donatori di energia. Questo favorisce l’apporto energetico e il tono quotidiano.
  • Pukka Bio Vitality Essential Spirulina 150 compresse : come suggerisce il nome, è formulato con spirulina. Ricco di ferro, aminoacidi, betacarotene e antiossidanti, quest’ultimo aumenta la vitalità e il tono . Questo integratore alimentare riduce anche la fatica e migliora la formazione dei globuli rossi grazie alla vitamina B12 di cui è satura. Quest’ultimo è apprezzato anche perché regola il metabolismo energetico .
  • SYNACTIFS DynActifs DynGreen BIO tono e vitalità 30 capsule : prodotto biologico e vegano, migliora le condizioni fisiche e la concentrazione. È a base di piante, vitamine e oli essenziali. Tra i suoi componenti ci sono in particolare la spirulina, la vitamina C, la menta piperita e il ginseng rosso.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *