Quali sono i diversi rimedi naturali per trattare l’angina?

angine

Il mal di gola si manifesta in un mal di gola per deglutire, bruciare o formicolio sensazione. L’origine infettiva (angina, rinoceronte-pharyngite) è spesso osservata, ma l’irritazione della gola può anche essere dovuta all’aria troppo secca, all’inalazione di polvere di fumo di tabacco, all’uso improprio della voce o al passaggio di un oggetto insolito (ad esempio a canone di pesce).L’angina prima è un’infezione microbica delle tonsille e/o dell’orpharynx causata principalmente da un microrganismo (virus o batteri).La maggior parte dell’angina è di solito causata da un virus.In circa il 25% dei casi, l’angina è batterica (gruppo A emolitico beta streptococco), giustificando la prescrizione di antibiotici.

Quali sono i sintomi dell’angina? Qual è la differenza tra angina virale e angina batterica?

Angins a Streptococcus

Angins virale 50-90% dei casi

Epidemiologia

Inverno, primavera. Incidenza di picco tra 5 e 15 anni. Mai dopo 25 anni, quasi mai prima di 3 anni

Tutto l’anno

Angine test – test diagnostico rapido

Il test dell’angina determina l’origine batterica del mal di gola fasciando le tonsille. Mostra la presenza di streptococco beta-emolitico. Se l’origine è batterica, allora la terapia antibiotica è essenziale.

Dal 1999, gli esperti hanno deciso in una conferenza ufficiale (una conferenza di consenso) che solo l’angina potenzialmente pericolosa, cioè quelle dovute allo streptococco A beta-emolitica, dovrebbe essere trattata con un antibiotico e solo se la persona con la malattia ha meno di 25 anni.

Exacto® Streptatest…

Segni generali

Inizio brutale

  • Disfagia intensa
  • Nessuna tosse
  • febbre alta > 38oC

Avvio graduale

  • Disfagia moderata
  • Tosse, raucemente
  • Diarrea, artralgia, myalgia

Segni locoregionali

Intenso Pharynge erythema – esuda

  • Adenopatie satellitari sensibili (gangli a livello del collo)
  • Eruzione scarlatiniforme

Vescicole

  • Congiuntivite

Complicazioni di angina mal trattata

Scarlattina

  • Artrite reumatoide
  • Complicazioni renali: glomerutonephrites

Nessuna complicazione, guarigione spontanea in 3 o 4 giorni

Trattamento dell’angina

Antibiotico

  • Antidolorifici
  • Antipiretica

Antidolorifici

  • Antipiretica

La partitura di mac Isaac

Questo punteggio in 4 elementi (febbre >38oC, Presenza di esuda, adenopatie cervicali, assenza di tosse, età) permette di valutare il rischio di streptococco A angina.
Per eseguire il test, fare clic su questo collegamento

Altra angina

Oltre all’angina rossa (erythematous) e bianca (erythtopultaceae), ci sono altre forme più rare di angina: vescicolare (con ulcerazione), pseudo-membrane o false membrane, necrotica ulcerosa e ulcerosa. Tuttavia, la loro diagnosi richiede ulteriori esami di laboratorio a seconda del caso sospetto.

  • Alcuni sono batterici: Vincent angina (ulcera), angina sifilitica (ulcerazione undurance), angina gonococcale (rossa con più o meno esudato), difterite angina (con false membrane). Queste angine richiedono anche un trattamento antibiotico mirato a seconda della diagnosi.
  • Altri sono virali: mononucleosi infettiva (false membrane antiadernti), herpangine (vescicolare)…

Cos’è la raucemità?

Una raucemità è infatti un’alterazione del timbro della voce. In realtà è un disturbo delle corde vocali, che non vibrano più normalmente. La voce diventa più bassa, rauca e a volte quasi impercettibile, quella che viene chiamata anche “estinzione vocale”. La raucemo può anche essere accompagnata da tosse o mal di gola.

Cause di raucemo

Le origini sono quindi diverse: la laryngite, atmosfera troppo secca o fumosa, nodi benigni sulle corde vocali a causa di un ceppo troppo forte.

Cos’è la farngite

La farngite è quindi un’infiammazione del pharynx. Nei bambini, la rino-pharyngite, cioè l’infiammazione del rinoceronte-pharynx, è più comune. Quest’ultimo è di origine virale, causato da rinovirus.

Prevenzione dell’angina. Come evitare l’angina?

L’angina si trasmette principalmente attraverso il contatto orale, le proiezioni della saliva. Quindi, per evitare la trasmissione di angina:
  • Utilizzare fazzoletti di carta

  • mettere la mano davanti alla bocca in caso di tosse

  • Lavarsi spesso le mani.

  • La persona malata non è più contagiosa da 24 a 48 ore dopo l’inizio del trattamento.

Consigli su mal di gola

Idratare

  • Utilizzare un umidificatore d’aria (Flavour Fountain) o contenitori d’acqua altrimenti posizionati contro i radiatori, calma le irritazioni della gola e quindi modera la tosse.
  • L’essiccazione della mucosa pharyngeal tuttavia aumentando la sensazione di bruciore, si consiglia di bere molta acqua. Scegli bevande calde con miele (miele di limone per esempio). Bere aiuta a diluire i virus e quindi limitare il rischio di avere una tosse.
  • Mangiare essenzialmente cibi liquidi per ridurre il dolore durante la deglutizione.
  • Succhiare losanghe per mal di gola. iper salivazione causata da aspirazione contribuisce alla guarigione (Activox, Drill, Lysopaine, Oropolis, Strepsils, Valda…)
  • Pulire il naso con siero fisiologico (spray nasale Cooper®)

Proteggere

  • Evitare di mangiare cibi troppo acidi (succo di limone, aceto) o troppo salati (chip, biscotti salati per aperitivo) in modo da non irritare il rivestimento della gola.
  • Proteggere il collo e la gola dal freddo con una sciarpa o una sciarpa, soprattutto in inverno.
  • Evitare le bozze
  • Non forzare la sua voce. Il riposo vocale deve essere osservato per 2 o 3 giorni.
  • Ambiente: In inverno, mantenere una temperatura della casa tra 18 e 20 gradi Celsius, inumidire l’atmosfera . Ben ventilare le camere della casa e soprattutto la stanza. Utilizzare un diffusore di oli essenziali (Fontaine d’ar-ar) con una miscela di oli essenziali purificanti (PRANAROM Aromaforce Spray purifica Aria, Respir®, Respir® Spray Air Pure 50ml Lemon Mint) che purifica l’atmosfera e cancella le vie respiratorie. Puliscilo almeno una volta alla settimana.
  • Evitare di fumare o di essere esposti al fumo di seconda mano, poiché il fumo di tabacco irrita i seni nasali e le vie respiratorie: dai un’occhiata al nostro foglio di punta: Tabacco. Il tabacco favorisce la tosse, in particolare la tosse del famoso fumatore (o BPCO).
  • Evitare alcool e cibi piccanti in quanto sono irritanti. Aumentano il dolore alla gola.

Consigli per la raucemo o l’estinzione della voce

Evita di parlare.
Il riposo vocale è essenziale. Non puoi forzare la tua voce o nemmeno sussurrare

Le regole igienico-dietetiche in caso di angina sono valide anche in caso di raucemente.

I principali segni clinici di scarsa idratazione delle membrane mucose della sfera otorinoressale sono affaticamento vocale, disfonia, tosse asmatica, ustione sternale retrò, ipercinesia o persino spasmo laringeo. Il muco che lubrifica il condotto vocale ha un ruolo antisettico, decongestionante, anti-edema e facilita il drenaggio dell’albero respiratorio.

Succhiare le losanghe Gelovox con acido ialuronico per mantenere la mucosa fastingeale umida.

Come trattare l’angina

Il trattamento dell’angina è inseparabile dalle regole igienico-dietetiche.

Il trattamento sarà diverso a seconda che sia angina virale o batterica.

  • Nei casi di sospetta angina virale, solo il trattamento sintomatico con un antipiretico e analgesico (trattamento locale e anti-edemaousal) è raccomandato dall’ANSM.
  • Nei bambini di età compresa tra 5 e 15 anni, è più facile passare a un’angina batterica di streptococco emolitica di gruppo A. (con trattamento antibiotico)

TRATTAMENTO DI BASE

Trattamento locale

CollutoireHexaspray®, Collu-hextril®, Drill® Throat Pain Collutoire, Colludol® 1 spray 6/giorno.

  • Pastille per ammorbidire e disinfettare la gola a base di lisosyme, biclotymol, anestetico locale ed enxolone: Drill®, Strepsils®, Solutricine®, Hexalysis®, Lysopaine® Sucking Tablets.

  • (Strefen®) a partire dai 12 anni, contro indicato nelle donne in gravidanza e nei casi di ulcera peptica deodenale.
  • Pastille naturali: a base di mucilage, agendo lenindo il rivestimento della bocca e della gola

Gelovox®, Voxlysopain®…

Consiglio

Evitare l’uso di un anestetico fardico bubico (lidocaina, teracaina…) poco prima di pasti o bevande per evitare strade false.L’uso di un antisettico (glutilla o losanghe succhiatori) non deve superare i 5 giorni (rischio di squilibrio della normale flora microbica della cavità orale.

Preferisci dolcificanti senza zucchero se sei diabetico (Drill® senza zucchero, Lysopaine® compresse succhianti, Oropolis®, Strepsil® senza zucchero…).

Antisettico

I sali di Bismuth permettono una buona disinfezione della sfera otorino e superiore (Biquinol Supposte®, Pholcone® Bismuth).I sali di Bismuth vengono rimossi selettivamente dalle ghiandole salivari attraverso il sistema linfatico.Controindicazioni: Allergia a uno dei costituenti. Contatore indicato prima dell’età di 6 anni.

Precauzioni: non utilizzare bismuth per più di 3 giorni di fila senza consulenza medica.

Anti-edemaux

Sciroppo o compresse a base di enzimi (alfa-amilasi) che diminuiscono l’edema e l’infiammazione: Megamilase®, Maxilase®

Antidolorifici e antipiretici

Paracetamolo da preferire (Dolipraneoro®)

Antinfiammatorio: Ibuprofene

Advil®, Advilcaps®, ADVILEFF®, Gelufène® Spedifen® Nurofenflash®, Nurofen®, Nureflex®

I farmaci antinfiammatori sono contrassati durante la gravidanza nel soggetto asmatico.

Terapia antibiotica

Se si sospetta l’angina streptococco (dall’età di 5 anni in presenza di forti dolori, dopo il rapido test TDR), è possibile prendere in considerazione la terapia corticosteroide a breve termine combinata con la terapia antibiotica.

Gli antibiotici raccomandati dall’ANSM sono di prima linea: Amoxicillin per 6 giorni, da pres cosìre durante o fuori i pasti. In caso di allergia alla penicillina, possono essere utilizzate cefalosporine di seconda e terza generazione. In caso di allergia alle betalactamine, viene indicato un macrolide o correlato. A causa dell’emergere di ceppi macrolidi resistenti allo streptococco A, è necessario un campione di gola con colture e antibiotici per verificare la sensibilità dello streptococco alla molecola prescettiva.

Se vengono prescritti antibiotici, unire il lievito per prevenire la diarrea

Per evitare la recidiva

Fare una cura vitamina C, Activox® Cuore liquido Echinacea succhiare losanghe (3/giorno)

Miele

Utilizzare il miele per addolcire il caffè, per esempio. La vostra farmacia può fornire mieli speciali (miele di timo, miele di rosmarino…).

Gelatina reale

Concentrato rivitalizzante dei nutrienti, che aiuta a stimolare le difese naturali. Ha anche un’alta qualità nutrizionale (aminoacidi essenziali, oli traccia, vitamine del gruppo B). La Royal Jelly nutre le larve per i primi 3 giorni della loro vita, ma anche la regina per tutta la sua vita. Nella prevenzione, una cura di 0,5 g/giorno è raccomandata per 40 giorni. Può essere preso come una cura alla dose di 1g / giorno per fermare un’infezione in corso.

3 Royal Jelly Oaks, Arko Royal, Dayang® Royal Jelly, Dayang® Royal Jelly Ginseng, Cooper® Royal Jelly, Inovya® Royal Jelly, Vitaflor Bio Royal Jelly…

Propoli

Propolis® , Oropolis®, Propolis madre tintura, propoli spray, sciroppo di propoli…
Per ulteriori informazioni, consultare la nostra scheda di consulenza: Propolis

Angina e oligoterapia

Oligosol®Cuivre: 2 vesciche al giorno per 3 giorni per trattare la condizione infettiva.

  • Oligosol® Bismuth (stimolatore anti-infettivo, antinfiammatorio e di difesa naturale) per 5-10 giorni. Dall’età di 6 anni.

Per evitare la recidiva

Oligosol® Mn-Cu (manganese di rame) associato a Oligosol® Cu-Au-Ag (rame, oro, argento).

Quali vitamine o integratori alimentari dovrebbero essere presi in caso di angina o mal di gola?

Vitamina C

Preferisci la vitamina C naturale che è acerila

Vitamine C e acerola: 3 querce Acerola 500, 3 querce biologiche Acerola 1000, Acerola 1000 Arkopharma®, Acerola Arkogélules®, Vitascorbol® 500, Vitascorbol® 1g

In ogni caso,

Propolis: 1 capsula 3 volte al giorno, fino a quando i problemi scompaiono

Prima di prendere questo trattamento, dai un’occhiata al nostro suggerimento: Propolis

Per evitare la recidiva

Fare una cura di integratori alimentari appositamente progettati per aumentare le difese immunitarie naturali:

  • Bion® 3, minerali e probiotici che aiutano a rafforzare le difese naturali del corpo
  • Alvityl® difese combinate, vitamina C, propoli e 2 ceppi di echinaceas (piante immunostimolanti)
  • Immunodefenses Inoya® combina vitamine, minerali, echinaceae e probiotici (saccharomycès cerevisiae) …
  • Activox® Cuore Liquido Echinacea succhiare losanghe (3/giorno)
  • Estratto di semi di pompelmo, soprannominato un antibiotico naturale, ha proprietà stimolanti e protettive del corpo che si ritiene essere dovuto alla sua ricchezza in bioflavonoidi e vitamina C con proprietà anti-ossidanti.
    Estratto di semi di pompelmo ha proprietà antibatteriche, anti-virucide, antiparasigice, antifungini. Agirebbe contro 800 ceppi di batteri e virus, 100 ceppi di funghi (mould), preservando la flora intestinale. L’estratto di seme di pompelmo può quindi essere descritto come un “antibiotico naturale ad ampio spettro”.
    Estratto di semi di pompelmo è tradizionalmente utilizzato per disfunzioni gastrointestinali e problemi legati all’enthrottle.

ARKOFLUIDES® semi di pompelmo, Nutrisanté® di semi di pompelmo...

Alleviare l’angina attraverso l’omeopatia

Trattamento locale

Gargarismi

Fare gargarismi 3/giorno con la seguente miscela: Calendula TM PhytolcaccaTM in parti uguali. 1/2 cucchiaino per bicchiere di acqua calda.
La tinta madre della calendula ha proprietà lenitiche, antisettiche e antinfiammatorie (da saponosides, i carotenoidi contenuti nel fiore di Calendula). Può essere utilizzato per alleviare l’irritazione e il prurito. Le sostanze mucilaginose (pectina e gomma) hanno proprietà idratanti e ammorbidtive

Per ulteriori informazioni, consulta il nostro foglio di consulenza Souci, calendula

Fare attenzione, a causa della presenza di alcol nei coloranti madre, non raccomandato nei bambini e nelle donne incinte.

In tutti i casi:

Homegen 9 o Angipax®: Succhiare da 1 a 2 compresse ogni ora (da 6 anni)

Precauzione con tutti questi farmaci: Data la presenza del ceppo PULSATILLA nella formula, questo farmaco non deve essere utilizzato in casi di otite o sinusite senza consulenza medica

Per evitare la recidiva (drenaggio bioterapeutico) se ripetuta angina:

  • Prendere una lampadina sublinguale di Amygdale D8 ogni due giorni per drenare il terreno
  • 50 gocce al mattino in un bicchiere d’acqua da Echinacea TM. Nei bambini dai 4 ai 6 anni, preferiscono Echinacea 3D 15 gocce al giorno e nei bambini dai 6 ai 15 anni Echinacea 2D 30 gocce al giorno

A seconda dei sintomi:

Succhiare 3 granuli 3 volte al giorno da uno o più ceppi successivi, fino a quando i sintomi non migliorano

  • Dichiarazione brutale dei sintomi, soprattutto di notte, dopo uno scatto freddo. La gola è riarsa e brucia: sete – cattiva da ingoiare – > Aconit 5CH
  • Gola rossa e congestionata.Mancanza di sete, dolore ardente diminuito dall’assunzione di liquidi freddi -> Apis 5CH
  • Deglutizione dolorosa di abbondante muco nasale giallo a volte sanguinoso. Sete, adenopatie cervicali ->Mercurius solubilis 4CH, 5 o 7 CH
  • Deglutizione dolorosa con irradiazione alle orecchie e al collo, dolori generali > Phytolacca 9CH 5 granuli da 3 a 4 volte al giorno
  • Dichiarazione brutale, quasi non assetata con molta febbre (vicino a 40 gradi), sudorazioni abbondante, abbattimento. Faccia congestionata, pupille dilatate, tonsille lucide, rossi scarlatti e dolorosi, lingua rossa al lampone. Dolore aggravato dalla deglutizione > Belladona 9CH 5 granuli 3 a 4 volte al giorno.
  • Dolore bruciante come il pepe: Capsicum 5CH
  • Gola molto sensibile (sensazione di aver ingoiato una fermata storta) con espettorato verdastro. Individuo irritabile, arrabbiato e freddo. Tinta pallida, forse gonfiore leggero del labbro superiore raggiungendo il “muso del tapiro”: > Hepar solfido 9CH
  • Inizio del dolore a sinistra o spostarsi da destra all’orecchio. Stampa di un corpo estraneo nella parte inferiore della gola. Non posso ingoiare nulla, soprattutto i liquidi caldi > Lachesis 5CH
  • Inizio del dolore a destra o spostamento a sinistra. Miglioramento da liquidi caldi, aggravamento da liquidi freddi. Dolore più grave nel tardo pomeriggio, prima serata > Lycopodium 9CH 5 granuli una volta al giorno
  • Alito cattivo, saliva abbondante, gialla, viscosa. Sete – sudorazione importante. Gola secca e lingua gonfia >Mercurius corrosivus 5CH se angina rossa > Mercurius cyanatus 5CH se angina bianca
  • Gola rossa o bluastra. Più inghiottisci, peggio ti senti come un corpo estraneo che cucina in fondo alla gola>Phytolacca 5CH
  • Se associata minaccia di otite: Fosforicum Ferrum 4CH

Angine a destra

Mercurio proto iodatus
Lycopodium (miglioramento bevendo caldo)
Phytolacca (miglioramento bevendo freddo)

Angine a sinistra

Mercurio bi iodatus
Laches
i (miglioramento da bevande fredde e l’arrivo delle regole)
Il dolore del lago Caninumsi cambia lato

Trattamento costituzionale

L’angina ricorrente, alternata a aphtosies ripetuti o gengivite, sono segni caratteristici di lèse.
Questa diatesi deve quindi essere trattata per evitare che si ripeta

Cercate anche i segni specifici dei farmaci luèse: Luesinum, tutto mercurius, tutti i kali, metalli pesanti come Argentum nitricum, Aurum metallicum, Baryta, Platina, Calcarea fluorica, Fluoricum acidum, Iodum, Lachesis, Plumbum, Borax...

1dose di ogni ceppo che verrà selezionato settimanalmente alternativamente. Il dosaggio varia da 9 a 15 CH se ci sono molte somiglianze.

Trattamento della raucenia con omeopatia

Trattamento locale

Fare gargarismi 3/giorno con la seguente miscela: Calendula TM – PhytolcaccaTM in parti uguali. Fare attenzione, a causa della presenza di alcol nei coloranti madre, non raccomandato nei bambini e nelle donne incinte.

Farmaci generici

Arum triphyllum composto 3 granuli 3/giorno; Homéovox® o Voxpax®: 1cp per succhiare ogni ora
Sambuscus da 5 a 10 losanghe al giorno per succhiare.

Le specifiche

Correlati al freddo o all’abuso delle corde vocali, al cambiamento di tono (voce bitonale), tosse secca –> Arum tripholiens

Dopo uno sforzo delle corde vocali, la sensazione di avere la pelle della gola > Arnica montana

Legato a freddo con una tosse rauco > Aconit

Calmato da un sorso di acqua fredda: Cuprum metallicum

In caso di tendenza alla cronicita’

Fosforo in caso di dolore bruciante in un soggetto di tubercotina. Tracheobronchite non preceduta da un raffreddore o da una rinofrite. Aggravamento al crepuscolo. Necessità di bere grandi quantità di acqua fredda.

Hepar sulfuris calcareum: in un individuo psorico. Forte sensazione di dolore tracheale di ferita, splpled, bruciando con espettorato verdastro. Individuo irritabile, arrabbiato e freddo. Tinta pallida, forse gonfiore leggero del labbro superiore facendo il “muso del tapir”. Anche la tosse è dolorosa. Intollerante al minimo freddo, al minimo progetto. Protegge la bocca con una sciarpa

Causticum in caso di voce rauca. Raucemo e tosse al mattino. Voce rotta. A volte incontinenza urinaria con tosse.

Trattamento del mal di gola con la medicina a base di erbe

Trattamento locale con trattamento protettivo ammorbidente, antinfiammatorio, antisettico e mucoso, sotto forma di succhiare losanghe, spazzolatura, gargles.

Impianti emollienti e ammorbidimento:

Le piante di mucilage sono emollienti e ammorbidenti. Essi devono essere presi in forma liquida per beneficiare della loro azione di ammorbidimento:

  • Marshmallow (Althaea officinalis: radici, fiori e foglie in decotto),
  • Mauve (fiori e foglie in infusione),
  • Brodo bianco (fiori tagliati in decotto),
  • Le foglie di plantain (Plantago minore) sono astringenti grazie al loro tannino. Allo stesso tempo, la sua mucilage gli dà un’azione di ammorbidimento. È interessante nei casi di diarrea, per trattare l’angina, in caso di infiammazione della mucosa orale e disturbi respiratori come la bronchite cronica. Plantain è usato come infusione estesa (almeno 20 minuti) di 100 g di foglie per litro di acqua bollente (una tazza da 3 a 4/giorno)

Piante curative

Calendula tintura madre: Calendula o tintura di cura giardino deve essere utilizzato diluito in acqua a causa del suo contenuto di alcol. La calendula ha proprietà lenitiche, antisettiche e antinfiammatorie (da saponosides, i carotenoidi contenuti nel fiore di Calendula). Può essere utilizzato per alleviare l’irritazione e il prurito. Le sostanze mucilaginose (pectina e gomma) hanno proprietà idratanti e ammorbidtive.

Per ulteriori informazioni, consulta il nostro foglio di consulenza Souci, calendula

  • Propolis: Oropolis®: succhiare per aumentare l’efficienza. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra scheda di consulenza: Propolis

  • La liquirizia viene utilizzata nei gargarismi e nei collutori in caso di piaghe o stomatite. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro foglio di punta di liquirizia

  • Il saggio è un ottimo processo di guarigione. Applicare localmente un’infusione di salvia. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro foglio di consulenza: salvia

Piante analgesiche e antinfiammatorie

Indicato quando il dolore pharyngeal non dà modo al trattamento locale:

  • Piante antinfiammatorie: Arpagophytum, Cassis (foglia), Frutteto Canadese, Egmoine.

  • Piante antinfiammatorie e antipiretiche: Regina dei prati, corteccia di salice

Egret (Agrimonia eupatoria) è una pianta antinfiammatoria molto interessante in angina. Viene utilizzato come decotto (gargarismi): da 30 a 50 piante secche o da 50 a 80 g di piante fresche vengono utilizzate per cuocere a fuoco lento per 5-6 minuti, per consentire ai tannini di diffondersi di più. Poi fermiamo il fuoco, lo copriamo e lasciamo in infusione per 10 minuti. Quindi è possibile aggiungere 5 g di miele rosato dopo il filtraggio. In caso di angina forte, un sorsi su tre può essere bevuto durante il gargle

Impianti petroliferi essenziali:

Le piante petrolifere essenziali sono indicate per la loro azione antisettica:

  • Origano

  • Pino scozzese,

  • Salati

  • Serpolet,

  • Timo Thyme Arkogélules®: 1 capsula con 3 pasti e

  • Eucalipto per il loro effetto sulle vie aeree

Piante che elaborano la raucemo

Erysimum

Le parti aeree dell’erysimum officinale, (chiamato anche Erba ai cantanti) sono utilizzate contro la raucedine o l’afonia, durante la la rengite e farite, nonché sputum e mucolytico in bronchite. Questo effetto è dovuto ai glucosinolati presenti nella pianta. È la pianta preferita di avocado e cantanti….Ex uso per un adulto o un adolescente in caso di raucemente o rischio di raucemente su una gola irritata: Erba con cantanti (Erysimum officinale) parti aeree Mother dye (TM ) 50 gocce tre volte al giorno in un po ‘d’acqua

Phytolaque (Phytolacca decandra)

Gargarisme con, per mezzo bicchiere di acqua calda: 1 cucchiaino di Phytolacca decandra TM e due gocce di HE Eucalyptus citriodora

Angins e gemoterapia

mg antinfiammatorio

  • Ribes nigrum (Cassis) è interessante contro la fase primaria di infiammazione (soprattutto se è di origine allergica). Le gemme di ribes nero stimolano il corticosterro, attivano i macrofagi e quindi permettono la maturazione complessiva del sistema immunitario nella prevenzione delle malattie croniche. A causa della sua azione “cortisone like”, è meglio prenderla al mattino quando ti svegli per rispettare la cronobiologia dell’adrenale.
  • Rosa canina (Eglantier): i germogli giovani trattano infezioni ripetute con infiammazioni localizzate (otite, rinofangite, sinusite, tracheobronchite…). I germogli giovani rigenerano le membrane mucose le cui infezioni ricorrenti sono il sito, sono anche immunostimolanti (aumento del livello di gammaglobuli) a condizione che siano prese per un periodo di tempo abbastanza lungo; da 3 a 6 mesi.

Dosaggio:

  • Nei bambini, il dosaggio abituale è 1 goccia per kg di peso corporeo al giorno di Bg MG 1DH (bourgeon, 1DH macerato glicerato)
  • Negli adulti, il dosaggio è da 50 a 100 gocce al giorno di Bg MG 1DH (da 1 a 3 gocce per chilo di peso corporeo)

Fai una cura di 3 settimane con una pausa di 15 giorni tra 2 cure.Diluire in un bicchiere d’acqua grande e preferibilmente prima dei pasti. In caso di intolleranza digestiva (colica, diarrea…), si consiglia di prendere questo trattamento nel bel mezzo di un pasto

Mal di gola e aromaterapia

Contatore indicato nei bambini sotto i 12 anni, non raccomandato durante la gravidanza e l’allattamento al seno

Pronto per l’uso

Spray alla gola
Spruzzo ® gola,Phytosun aroms® spray,Puressentiel® Respiratory Spray Gorge…

Gli spray essenziali per la gola dell’olio contengono oli essenziali essenziali biologici di Timo al Timolo, Girofle, Tea Tree e Peppermint noti per le loro virtù sanificanti e rinfrescanti e gli estratti organici di miele, Calendula, Maluve e Propoli tradizionalmente utilizzati per ammorbidire e lenire la gola.
Da 6 anni o 7 anni a seconda dei produttori, spruzzare in gola da 3 a 6 volte al giorno.
Non fare in donne incinte o in gravidanza.

Sciroppo di gola
Soluzione bevibile Phyosun aroms...

Questi sciroppi sono composti da oli essenziali, ma anche piante conosciute per il comfort della gola e delle vie aeree (Mauve, Pin, brodo bianco).
Non raccomandato per le donne incinte o in gravidanza

Capsule o capsule con oli essenziali da ingoiare, losanghe per succhiare

Questi complessi includono oli essenziali antisettici che contribuiscono alla sanificazione e al funzionamento ottimale del sistema respiratorio (naso) e lenire la gola.
Integratore alimentare per soli adulti

Capsule Aroma Express® Respirazione, Olioseptil® Bronches, Phytaroma® G.ha.E, PURESSENTIEL® integratore alimentare respiratorio bio con 5 oli essenziali, PURESSENTIEL® Pastilles respiratorie con 3 mieli aromatici…

Raucemo e aromaterapia

Olioseptil®sirop

Suggerimento farmacia: Quando vedere un medico?

Angina

Raucemo, estinzione voce

  • Bambini sotto i 10 anni
  • Angine che dura da più di 2 giorni
  • Febbre molto alta > 38oC per più di 48 ore
  • Dolore intenso e/o persistenza del dolore dopo alcuni giorni di trattamento. Non siamo riusciti a trovarti abbastanza velocemente!
  • Alito cattivo
  • Mal di testa, linfonodi, emorragia nasale
  • Ustioni al torace o soggiorti con l’acido che accompagna il mal di gola
  • Precedente storia di nefrite, artrite reumatoide acuta.
  • Congiuntivite purulenta, edema palpebrale, disturbi digestivi, eruzione cutanea
  • Disfonia in un bambino: rischio di un corpo estraneo intra-laringeo → emergenza medica
  • Persistenza dei sintomi oltre i 15 giorni
  • Cambio permanente della voce,
  • In caso di raucemità continua in un paziente fumante.
  • Dolore e disagio con la deglutizione
  • Dispnea (difficoltà di respirazione) →’emergenza medica

Emmanuel.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *